Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Giovedì 23 Novembre 2:51:12

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°460.289

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Novembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

LA PEC....domande e rispostePubblicato il 20-03-2014

Pec

Sono moltissimi gli Iscritti che ad oggi ancora non sanno che cosa sia questa PEC e tanto meno che è obbligatoria dal novembre 2009 ....

 Ad oggi solo il 16,7 % degli iscritti all'Albo di Udine ha comunicato la propria PEC nonostante le ripetute informazioni che sono state date attraverso ogni canale disponibile.

PEC = Posta Elettronica Certificata. è il nuovo sistema di posta elettronica che consente di fornire al mittente garanzie sulla trasmissione e la ricezione dei messaggi.

La posta elettronica certificata rientra tra le «Misure urgenti per il sostegno alle famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anticrisi il quadro strategico nazionale»; visto il decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, nella legge 28 gennaio 2009, n. 2. E' uno strumento quindi, finalizzato ad alleggerire
i costi della Pubblica Amministrazione per l'invio certo di documenti alla cittadinanza.

NON E’ UNA SCELTA DELL’ORDINE MA E’ PREVISTA DA UN DECRETO.

 

LA PEC E' OBBLIGATORIA!!!

 

Qui sotto il link al Sito DigitPA ( Ente nazionale per la digitalizzazione della pubblica amministrazione) dove potete trovare l'elenco dei gestori con i quali attivare on line la PEC.   http://www.digitpa.gov.it/pec_elenco_gestori

Si deve procedere autonomamente nella scelta e nell'acquisto di una casella personale PEC : attualmente in commercio infatti, si trovano numerose soluzioni per la posta elettronica certificata, ai prezzi più disparati che generalmente sono relazionati ai servizi offerti.

Un utile punto di partenza per chi vuole attivare una casella PEC è sicuramente il sito web del DIGITPA 

Ecco una serie di FAQ che ci auguriamo possano chiarire qualche dubbio.

 

 

A che cosa serve la PEC?


La PEC può essere utilizzata per la trasmissione di tutti i tipi di informazioni e documenti in formato elettronico; consente di certificare l’invio, l’integrità e l’avvenuta consegna del messaggio scambiato tra il Gestore di PEC del mittente e quello del destinatario; ha lo stesso valore legale della tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento (garantendo, quindi, l’opponibilità a terzi dell’avvenuta consegna).

 

La PEC è in grado di garantire l’associazione fra il titolare del servizio e la relativa casella di posta elettronica certificata?


Sì, in quanto il soggetto che intende richiedere un servizio di PEC deve presentare al Gestore, oltre alla richiesta di attivazione del servizio, anche un documento che attesti la sua identità diventando quindi titolare del servizio.

 

OBBLIGHI PER I MEDICI E ODONTOIATRI ISCRITTI AD ALBI

La PEC è obbligatoria per utti i professionisti iscritti ad un albo professionale?


SI, l'obbligo decorre dal 29 novembre 2009

 

Per adempiere all'obbligo di legge è possibile utilizzare una casella PEC @postacertificata.gov.it ?

NO. La casella PEC @postacertificata.gov.it è stata introdotta con l'articolo 16 bis comma 5 della legge 2/2009, con la finalità di attribuire senza oneri una casella di PEC ai cittadini che ne facessero richiesta, ed è destinata esclusivamente alle comunicazioni tra Pubblica Amministrazione e Cittadino, e viceversa.

Da ciò ne consegue che i professionisti e le imprese, ai sensi della citata L. 2/2009 devono dotarsi unicamente di caselle PEC, ovvero di posta elettronica certificata “commerciale” o “ordinaria” fornite da gestori autorizzati (elenco disponibile all'indirizzo http://www.digitpa.gov.it/pec_elenco_gestori). Il professionista, per ragioni professionali, non può utilizzare una CECPAC (@postacertificata.gov.it) poiché non saranno efficaci le comunicazioni, anzi si troverà nell’impossibilità di comunicare. Del resto, questo aspetto è espressamente dichiarato dalla stessa DigitPA che ha reso disponibile questa risorsa: http://www.postacertificata.gov.it

 

Devono dotarsi di PEC i Medici e Odontoiatri iscritti ai rispettivi Albi professionali anche se non svolgono alcuna attività professionale?
SI, l'obbligo è riferito ai Medici e Odontoiatri ISCRITTI indipendentemente dall'attività svolta

 

La PEC deve essere comunicata all'Ordine di appartenenza?

  

SI, la normativa prevede che il professionista deve comunicare il proprio indirizzo PEC che l'Ordine registrerà in un apposito registro che potrà essere consultato dalle Pubbliche Amministrazioni registrate all'Indice delle Pubbliche Amministrazioni IPA http://www.indicepa.gov.it/ . PUO' ESSERE COMUNICATA ATTRAVERSO UNA SEMPLICE MAIL A info@omceoudine.it

La PEC è obbligatoria anche per coloro che sono dipendenti delle pubbliche amministrazioni o di società?


SI, I professionisti, dipendenti delle PA o di società private, iscritti nei rispettivi albi o in apposite sezioni separate degli stessi, debbono dotarsi di una casella di PEC indipendentemente dal possesso di quella eventualmente fornita dal datore di lavoro.

La PEC acquistata da un gestore autorizzato deve essere rinnovata annualmente?


Ogni gestore offre contratti di acquisto di durata annuale o superiore. Alla scadenza del contratto sottoscritto è necessario provvedere al rinnovo presso il gestore.

 

 

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css