Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Martedì 21 Novembre 14:54:23

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°460.051

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Novembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Nascita indesiderata: la struttura paga mantenimento figlioPubblicato il 16-09-2011

Il fatto
Due coniugi, per motivi inerenti alle precarie condizioni di salute della donna e per ragioni di natura economica, in occasione della quarta gestazione, si erano rivolti a una struttura ospedaliera al fine di non dover più affrontare una nuova gravidanza e, su consiglio di un medico dipendente della medesima struttura, la paziente veniva sottoposta a un intervento di sterilizzazione, mediante legatura e sezione tubarica bilaterale. Ciononostante, accadeva che la donna era risultata di nuovo in stato interessante. I coniugi, anche se la nascita del figlio avrebbe messo a dura prova l'economia familiare, decidevano di portare comunque a termine la gravidanza non prevista né prevedibile, ma di seguito chiamavano in giudizio l'Azienda Sanitaria per ottenere il pagamento dei danni che asserivano aver subito.

Il diritto
Il Tribunale ha osservato che la questione esaminata era se le conseguenze pregiudizievoli verificatesi successivamente e nonostante l'intervento di sterilizzazione tubarica, fossero da attribuirsi unicamente al fatto che lo stesso intervento, anche se in percentuale ridotta, poteva di per sé stesso non essere efficace allo scopo, ovvero se era ravvisabile un nesso causale tra l'intervento e gli esiti dannosi per esecuzione del trattamento in maniera difforme dai dettami della scienza medica.

Esito del giudizio
Il Tribunale, condividendo le osservazioni e le conclusioni del consulente tecnico d'ufficio (Ctu) descritte in sentenza, ha condannato l'Azienda al risarcimento anche in relazione ai maggiori oneri gravanti sulla coppia per il mantenimento del figlio fino all'età di 23 anni.

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css