Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Domenica 24 Settembre 23:02:54

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°451.485

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Settembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Le conseguenze del mancato approfondimento diagnosticoPubblicato il 30-09-2011

Il fatto
La Corte d'appello di Genova, parzialmente riformando la sentenza emessa  dal Gip del Tribunale di Savona, in esito a giudizio abbreviato, assolveva l'imputato con la formula: "perchè il fatto non costituisce reato" dal delitto di cui all'art. 589 cod. pen. per aver cagionato la morte di una assistita - colpita da lesione emorragica frontale sinistra e da aneurisma dell'arteria comunicante anteriore - avendo colposamente omesso, in qualità di neurologo addetto all'ambulatorio del centro cefalee della Asl, per imprudenza, negligenza ed imperizia e per inosservanza delle regole fondamentali dell'arte medica, di disporre con urgenza approfondimenti diagnostici di laboratorio: E.E.G., T.A.C. cranica, angiorisonanza ed angiografia cerebrale. 

Il Diritto
Non poteva non apparire condotta pacificamente e perfettamente esigile dall'imputato, quella di verificare se i due pregressi episodi di cefalea (posta la diagnosi, sia pure in forma dubitativa dai colleghi del pronto soccorso, di "cefalea tensiva acuta") non facessero quantomeno sospettare due casi di vere e proprie "cefalee sentinella", con la conseguente logica necessità di procedere ad approfondimento diagnostico, disponendo con urgenza gli esami strumentali di laboratorio del caso ed in particolare l'angiografia d'urgenza che avrebbe consentito di accertare la presenza dell'aneurisma; il perito aveva qualificato come "pressochè negativo" l'esito dell'eventuale angiorisonanza cerebrale. 

Esito del giudizio
La Corte di cassazione - sez. penale annulla la sentenza impugnata con rinvio alla Corte d'appello di Genova.

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css