Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Martedì 26 Settembre 18:13:54

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°451.771

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Settembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Scelta del medico di famiglia in ambiti infracircoscrizionaliPubblicato il 19-01-2012

Il fatto
Il Tribunale amministrativo regionale per l'Abruzzo accoglieva il ricorso proposto dal medico di famiglia contro taluni provvedimenti Asl con i quali era stata respinta l'istanza di un paziente - residente in un certo comune appartenente ad un ambito territoriale - di ottenere l'autorizzazione alla scelta di un medico di medicina generale operante in altro ambito territoriale, motivata con lo storico rapporto di fiducia. L'Azienda sanitaria promuoveva appello avverso la sentenza di primo grado. 

Il diritto
La libera scelta del medico, nel rispetto del singolo numero massimo di assistiti, deve collegarsi alla residenza ed essere compatibile con l'organizzazione sanitaria di riferimento nel territorio, con deroghe anche alle limitazioni di natura territoriale, infra o extra comunale, che in ogni caso vanno motivate. Nella fattispecie si rileva che i due Comuni interessati, quello di operatività del sanitario e quello di residenza dell'assistito, appartengono all'ambito territoriale della stessa Ausl, e il medico era di fiducia da anni. Il Consiglio di Stato, riprendendo le motivazioni del primo giudice, ha evidenziato che non si ravvisano specifiche esigenze organizzative nel restringimento del potere di scelta in ambiti infracircoscrizionali nel caso in cui le Ausl siano pluricomunali, specie laddove il rapporto convenzionale del professionista sia con quella stessa Asl, ricomprensiva di più Comuni; la residenza, quindi costituisce nell'occasione solo un minimun territoriale. 

Esito del giudizio
Il Consiglio di Stato ha confermato la sentenza del Tar.

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css