Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Martedì 26 Settembre 18:23:42

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°451.771

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Settembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Intramoenia allargata, da esclusività obblighi e beneficiPubblicato il 14-02-2012

Il fatto
Alla Corte dei Conti è stato sottoposto il caso di un medico autorizzato a svolgere attività libero professionale intramoenia cosiddetta allargata, cioè presso uno studio medico privato diverso dagli ambienti ospedalieri. Al sanitario è stato chiesto di risarcire il danno per aver violato gli obblighi assunti nei confronti dell'Azienda sanitaria. L'autorizzazione, nel caso specifico, riguardava la branca medica della chirurgia vascolare ed era limitata a tre giorni specifici e a un orario ben circoscritto. A seguito di indagini svolte dai Nas è stato accertato che il medico aveva reso prestazioni in svariati settori, differenti dalla disciplina specialistica di chirurgia vascolare, in giorni e orari diversi da quelli autorizzati e non aveva provveduto a riversare all'Azienda parte del fatturato, così come contrattualmente previsto.

Il diritto
Non vi è alcuna discrezionalità da parte del medico né nel scegliere la specializzazione in cui spiegare la propria opera, né nel cambiare i giorni e gli orari concordati e autorizzati da parte dell'amministrazione. Nessuna buona fede può ritenersi sussistente nel comportamento del sanitario che, al momento della stipula del rapporto contrattuale con l'azienda, ha optato per il regime di esclusività, divenendo destinatario non solo degli obblighi di servizio relativi ma anche dei benefici, economici e di carriera, che ciò comporta.

Esito del giudizio
La Corte dei Conti, sezione giurisdizionale d'appello, pur accogliendo in parte il ricorso proposto dal camice bianco per ulteriori specifici profili, lo ha condannato a risarcire l'Azienda nella misura di oltre 40mila euro.

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css