Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Venerdì 22 Settembre 17:20:10

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°451.224

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Settembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Tribunale Bergamo, illegittimi straordinari per carenza organicoPubblicato il 13-06-2012

Una sentenza che «ha valore per l'intero Paese proprio mentre si parla di ulteriori tagli alla sanità» così Massimo Cozza, segretario nazionale della Fp-Cgil Medici, commenta la decisione del tribunale di Bergamo, in base alla quale lo straordinario effettuato dal dirigente medico per coprire le carenze di organico, e non legato al raggiungimento degli obiettivi concordati, è sanzionato con il riconoscimento del compenso orario. Il tribunale lombardo ha accolto i ricorsi di alcuni medici, sostenuti dalla sezione locale della Fp-Cgil, contro l'azienda ospedaliera Bolognini di Seriate. Il caso riguarda medici in servizio presso i reparti di pediatria e patologia neonatale, che avevano accumulato straordinari ben al di là di quanto contrattualmente previsto (in alcuni casi superando anche le duemila). A marzo 2009 - rende noto il sindacato - l'Ufficio vertenze della Fp-Cgil di Bergamo ha aperto le procedure per il ricorso legale dopo il diniego alla corresponsione economica da parte della direzione aziendale. La sentenza di primo grado dà ora ragione ai camici bianchi. Per il giudice l'eccessiva quantità di ore lavorate in eccesso è verosimilmente servita all'azienda per sopperire a carenze di organico e non per raggiungere gli obiettivi concordati con i medici per aumentare qualitativamente i servizi, come il contratto nazionale prescrive. Ai camici bianchi è stato riconosciuto il diritto al pagamento solo delle ore maturate negli ultimi cinque anni di incarico, poiché dopo ta le periodo il diritto alla retribuzione è decaduto. «La politica dei tagli» conclude Cozza «riduce i servizi e le prestazioni ai cittadini, obbligando i medici a operare e aumentando i rischi clinici. Il caso di Bergamo purtroppo non è isolato. Nelle Regioni sottoposte a piani di rientro la situazione è perfino più drammatica».

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css