Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Domenica 18 Febbraio 9:23:37

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°473.842

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Febbraio 2018»
LuMaMeGiVeSaDo
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627281234
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Cellulari e cancro, malattia professionale per uso prolungatoPubblicato il 23-10-2012

Il fatto
Un lavoratore ha chiesto all'Inail il riconoscimento della malattia professionale per un tumore insorto all'orecchio sinistro, dopo che per dodici anni aveva utilizzato il cellulare e il cordless per 5-6 ore al giorno. La Corte d'Appello ha accolto la domanda di indennizzo e l'Inail ha impugnato la sentenza con ricorso per Cassazione.

Il diritto
I giudici della Suprema Corte hanno ritenuto corretta la pronuncia della Corte d'Appello, fondata essenzialmente sulle risultanze de lla Ctu, secondo la quale era possibile riconoscere un ruolo almeno concausale delle radiofrequenze nella genesi della neoplasia, configurante una probabilità qualificata. Infatti, nei casi di malattia professionale non tabellata, come anche in quelli di «malattia a eziologia multifattoriale», la prova che grava sul richiedente deve essere valutata in termini di ragionevole certezza.

Esito del giudizio
La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso e compensato le spese del giudizio.

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css