Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Mercoledì 20 Settembre 2:20:46

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°450.776

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Settembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Cartella clinica: condanna per falsoPubblicato il 24-09-2013

Il fatto
Il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Sassari, all’esito del giudizio abbreviato, assolveva il medico dall’accusa di falso materiale in atto pubblico in relazione all’inserimento in una cartella clinica della dicitura "NB 3 bande oligoclonali", tra le annotazioni, subito dopo la fase "siamo in attesa della risposta per quanto riguarda la ricerca delle bande oligoclonali". La paziente era stata ricoverata nella clinica neurologica di una struttura ospedaliera, sulla base di una diagnosi di "sclerosi multipla definita", successivamente rivelatasi errata; la dicitura inserita, pur riferita ad esami svolti, non risultava in una copia della cartella estratta, in possesso della parte civile, per cui secondo la tesi accusatoria era stata aggiunta in epoca successiva. La Corte d’appello aveva successivamente ribaltato il giudizio assolutorio condannando l’imputata.

Profili giuridici
Il Gup del Tribunale di Sassari era pervenuto all'assoluzione dell'imputata ritenendo che l'annotazione riguardasse un dato vero, cioè l'esito dell'esame clinico, collocato in un contesto cronologico diverso da quello reale.La Suprema Corte nel respingere le varie censure proposte contro la sentenza d’appello attraverso una approfondita analisi della tematica del falso, ha anche osservato che la clinica cartella acquista carattere definitivo in relazione ad ogni singola annotazione ed esce dalla sfera di disponibilità del suo autore nel momento stesso in cui la singola annotazione viene registrata.

Esito del giudizio
La sentenza di condanna è stata confermata.

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css