Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Mercoledì 20 Settembre 5:59:26

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°450.786

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Settembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Medici in formazione – percezione borse di studio – lavoro occasionale – Pubblicato il 25-07-2014

(CORTE DEI CONTI SEZ. GIUR. REGIONE CALABRIA – SENTENZA N. 163/14 – Medici in formazione – percezione  borse di studio – lavoro occasionale – Ciò che rileva al fine della corretta erogazione della borsa di studio è, unicamente, l’effettivo svolgimento del periodo di formazione – Vi è quindi assenza di previsione di alcuna conseguenza giuridica riconducibile alla violazione del divieto di incompatibilità.

 

FATTO: Con atto di citazione depositato il 30 ottobre 2012, la Procura regionale ha richiesto la condanna del Dr.-----------, nato a Cosenza, il -----, a risarcire alla Regione Calabria un danno erariale pari ad € 84.810,50, oltre rivalutazione monetaria, interessi legali e spese di giudizio, di cui euro 34.810,50, quale refusione dell’importo di una borsa di studio indebitamente percepita ed € 50.000,00 a titolo di danno all’immagine. La vicenda origina da una segnalazione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza, inoltrata alla Procura contabile in data 9 settembre 2008, relativa alla indebita percezione di emolumenti da parte del convenuto per aver prestato dal novembre 2004 al novembre 2005 la propria opera professionale presso una casa di cura privata in coincidenza con l’arco temporale di frequenza al “corso di formazione di medicina generale per il biennio 2003-2005”. Rileva l’attore come il convenuto avesse a suo tempo sottoscritto una dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio nella quale attestava, la assenza di cause di incompatibilità.

DIRITTO: Il Collegio ha affermato che il bando di concorso per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale relativo al triennio 2003-2006, reca la data dell’11/9/2003 e non contiene alcuna disposizione specifica che vieti rapporti lavorativi occasionali. Ad avviso del Collegio, in ogni caso, ciò che rileva al fine della corretta erogazione della borsa di studio è, unicamente, l’effettivo svolgimento del periodo di formazione onde non sussiste alcuno sviamento o deviazione della pubblica erogazione dalle finalità previste dalla legge, come invece ritenuto dalla Procura, se, per l’appunto, la borsa è stata erogata perché il convenuto ha effettivamente svolto il periodo di formazione secondo modalità e tempi previsti per il corso di cui trattasi).

Relatore: Marcello Fontana - Ufficio Legale FNOMCeO

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css