Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Domenica 24 Settembre 23:07:18

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°451.485

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Settembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

QUOTA A ENPAM NEOISCRITTI: CHIARIMENTIPubblicato il 03-05-2016

Enpam

Cari colleghi,

 

scriviamo queste poche righe per fare un po’ di chiarezza in merito al pagamento della Quota A dell’Enpam che sta creando qualche perplessità nei giovani colleghi neoabilitati.

 

Come tutti sapranno il pagamento della Quota A è dovuto da tutti i medici abilitati alla professione e scatta in automatico dal momento in cui ci si iscrive al proprio ordine. La Quota A è una delle componenti che andranno a formare il nostro paracadute previdenziale al termine dell’esercizio dell’attività professionale, per cui rappresenta un elemento di non poco conto.

 

Fino a poco tempo fa la riscossione delle quote Enpam era gestito da Equitalia Nord s.p.a. I tempi tecnici di emissione del ruolo erano più lunghi e così accadeva spesso che, per le nuove abilitazioni che di norma avvengono a febbraio, non si riusciva a predisporre i bollettini in tempo utile per l’anno in corso. Da questa anomalia è scaturita la convinzione che il neoabilitato non paga mai il primo anno di iscrizione all’Enpam nell’anno corrente, ma dall’anno successivo, insieme al conguaglio di quanto dovuto fin dal mese seguente all’iscrizione all’Albo.

 

Da quest’anno, invece, cambiando la gestione e divenendo completamente interna alla Fondazione le procedure di invio dei bollettini sono diventate più semplici perché evitano un passaggio, ovvero, l’invio degli elenchi dei nuovi colleghi ad un ente esterno.

 

Inoltre, la Fondazione ha voluto prendere in carico e quindi dare risposta alle numerose lamentele che negli anni sono pervenute presso il nostro ente di previdenza, inerenti le cifre troppo elevate che i colleghi si vedevano recapitare come primo pagamento, essendo esso espressione dell’unione di due quote annuali.

 

Per questo motivo vogliamo rassicurare tutti, soprattutto chi alimenta falsi problemi e insinua dubbi nei colleghi più giovani, che la Quota A è un contributo che va corrisposto e che quello che versate ora lo avreste comunque pagato l’anno prossimo, maggiorato anche della Quota 2017.

 

Da quest’anno, quindi, per una maggior efficienza, i bollettini sono stati inviati regolarmente anche ai neoabilitati i cui nominativi siano stati inoltrati alla Fondazione Enpam in tempo utile per il conteggio delle somme dovute per il 2016. Per questo vi invitiamo a pagare regolarmente il dovuto, in un’unica soluzione o sfruttando la possibilità della rateizzazione.

 

Nel caso in cui non vi fosse pervenuta tale documentazione vi suggeriamo di controllare la vostra area riservata sul sito dell’Enpam, se non dovessero comparire on line i vostri bollettini vuol dire che il vostro nome non è stato inviato in tempo utile dai vostri Ordini alla Fondazione, per cui pagherete regolarmente l’anno prossimo la Quote A del 2016 e del 2017.

 

Sperando di essere stati chiari e di aver aiutato i colleghi più giovani ad avere una maggiore tranquillità e a iniziare a familiarizzare con i meccanismi, per loro nuovi, della previdenza.

 

Augurandovi buona serata Vi porgiamo
Cordiali saluti

 

Osservatorio Giovani Enpam

 

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css