Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Martedì 21 Novembre 9:16:35

OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

AREA RISERVATA

email:

password:

visita n°459.987

Registrati

Medidrug Isabel Pagopa Fnomceo_ebsco

Calendario Eventi

«Novembre 2017»
LuMaMeGiVeSaDo
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
numero verde 800 435110 OMCEO: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Udine

Link ad altri siti:

Enpam Onaosi

Invio dati fiscali 2016 per 730 precompilatoPubblicato il 13-01-2017

Ssn

Si ricorda l'imminente termine del 31 gennaio p.v., termine perentorio per l'invio dei dati fiscali concernenti l'anno 2016 al sistema Tessera Sanitaria ai fini della corretta predisposizione del modello 730 precompilato da parte dell'Agenzia delle Entrate.

 I medici e gli Odontoiatri già iscritti agli Albi hanno affrontato questo oneroso adempimento già nel gennaio scorso, mentre gli iscritti nel corso del 2016 si trovano ora, se non l'hanno già fatto in precedenza, nella necessità di registrarsi sul portale, ottenere le credenziali e quindi trasmettere i dati.

A seguito dell’avvenuto accreditamento, il medico ha facoltà di scegliere se inviare i dati direttamente attraverso un’apposita applicazione disponibile grazie al sistema TS, oppure mediante un software proprio.

La trasmissione del file può essere fatta direttamente dal medico o altrimenti delegando un soggetto terzo abilitato in qualità di intermediario fiscale, normalmente il rispettivo commercialista. Il medico, ai fini del conferimento della suddetta delega, è tenuto a collegarsi alla propria area riservata di Sistema TS usufruendo delle credenziali di cui è in possesso e della relativa funzione di “Gestione deleghe” con cui segnalare la scelta dell’intermediario.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, la sezione FAQ del Portele Tessera sanitaria, può essere di supporto

 

ULTERIORE AVVERTIMENTO AD ADEGUARSI ALLA PEC

Si richiama nuovamente l’attenzione degli iscritti sull’obbligo di dotarsi di una casella di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) e di comunicarla all’Ordine dei medici: una necessità, non solo operativa, ma anche un dettame normativo.

Si ricorda infatti che l'indirizzo PEC è obbligatorio per l'art. 16, co 7 e 7-bis, del D.L.29/11/2008 n.185 convertito con modificazioni nella L. 28/1/2009 n.2.;

inoltre la L. 17/12/2012 n.221 ha istituito l'INI-PEC, un elenco pubblico denominato Indice Nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti presso il Ministero per lo sviluppo economico.

 Il mancato riconoscimento della PEC da parte del sistema TS, deriva dal fatto che non si è provveduto a comunicare la propria PEC all'Ordine.

Proprio i funzionari INI-PEC, in seguito ai controlli e alle verifiche in corso, ci hanno comunicato che DIVERSI NOSTRI ISCRITTI NON HANNO ANCORA ASSOLTO ALL’OBBLIGO. Quindi invitiamo vivamente i colleghi non ancora in regola a provvedere.

 

Ricordiamo che l’elenco INI-PEC, presso cui convergono tutti gli indirizzi Pec comunicatici dai nostri iscritti, è a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni e, quindi, anche del Ministero della Giustizia che dal suddetto elenco ha il compito di recuperare gli indirizzi Pec dei consulenti tecnici d’Ufficio dei Tribunali.

Ogni comunicazione ufficiale nell'ambito peritale e non, infatti, sarà fatta dagli Uffici competenti solo ed esclusivamente tramite PEC. Quindi coloro che non avranno trasmesso l'indirizzo all'Ordine rischiano di non essere raggiunte dalle suddette comunicazioni e quindi esclusi dal ReGIndE.

Indietro

Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel.: 0432 504122 - Fax: 0432 506150 - email:  - PEC - CF: 80002030304 - Privacy e Cookie

Xhtml Css