Nel Consiglio Nazionale dello scorso luglio è stata illustrata l’iniziativa della FNOMCeO finalizzata a sostenere programmi e progetti finanziari di microcredito per medici e odontoiatri iscritti agli Albi in forma singola o associata, società tra professionisti o cooperative; iniziativa promossa sulla base di quanto previsto dal Protocollo d’intesa sottoscritto con l’Ente Nazionale per il Microcredito (ENM).

L’Ente Nazionale per il Microcredito ha compiti di monitoraggio e valutazione delle iniziative italiane di microcredito e microfinanza, ruolo di promozione, prosecuzione e sostegno ai programmi di credito e microfinanza destinati allo sviluppo economico e sociale del Paese nonché, ai sensi della legge n.106/2011, funzioni di ente coordinatore nazionale con compiti di promozione, indirizzo, agevolazione, valutazione e monitoraggio degli strumenti micro finanziari promossi dall’Unione Europea nonché delle attività micro-finanziarie realizzate a valere sui fondi della U.E.


Il Protocollo d’Intesa citato, è stato sottoscritto considerando le competenze istituzionali della FNOMCeO di promozione dell’esercizio professionale e della sua qualità tecnico professionale e per il fatto che l’azione sinergica tra FNOMCeO e ENM potrebbe costituire una strategia positiva a favore dei professionisti medici e odontoiatri, iscritti agli Albi, che accederebbero a un sostegno economico con finanziamento di microcredito, in forma singola o associata, di società tra professionisti anche per il pagamento di tributi erariali e/o locali purché muniti di partita IVA da non più di 5 anni.


In tal senso è stata nominata una Commissione paritetica FNOMCeO-ENM con il compito di pre-istruttoria delle richieste pervenute di micro-finanziamento imprenditoriale.
Il micro-finanziamento imprenditoriale riguarda progetti e programmi di avvio professionale, apertura studio, acquisto strumentazioni e macchinari, affitti locali professionali, spese di segreteria e quanto altro connesso all’esercizio del professionista medico e odontoiatra, regolarmente iscritto all’Albo.


L’erogazione del sostegno economico avverrà sulla base di convenzioni che l’ENM ha già attivato e i finanziamenti saranno tutelati dalla garanzia del Fondo per le piccole e medie imprese (P.M.I) attraverso modalità e condizioni, evidentemente da accettare da parte del richiedente e totalmente al di fuori della competenza e responsabilità della FNOMCeO.

La suddetta erogazione si renderà possibile sulla base di una richiesta (modulo A e B ) che il professionista iscritto, medico o odontoiatra, inoltrerà all’OMCeO di appartenenza.
L’OMCeO verificata la posizione del proprio iscritto ( modulo C ) provvederà a inoltrare il tutto ( moduli A-B e C ) alla FNOMCeO.


La valutazione della percorribilità delle richieste di accesso al finanziamento, in particolare il possesso di requisiti oggettivi da verificare, in fase di pre-istruttoria è di competenza della Commissione FNOMCeO-ENM già citata.
Egregi Presidenti, Vi invito, a dare diffusione a questa iniziativa mettendo a disposizione degli iscritti la modulistica ivi allegata che, come già scritto, una volta raccolta dall’OMCeO di iscrizione del professionista, dovrà essere inoltrata alla FNOMCeO all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “Microcredito preistruttoria finanziamento”.

Le richieste ricevute saranno così poste all’attenzione della Commissione paritetica FNOMCeO-ENM per il prosieguo della procedura, che sarà gestita, nella fase successiva, esclusivamente dall’Ente Nazionale Microcredito.

pdf MODULO A-B-C PER FASE ISTRUTTORIA (261 KB)

pdf MODULO PRIVACY (136 KB)